Menu Chiudi

Laser anti nebbia

Laser nebbia

Un’intuizione nata da un evento drammatico. Domenico Gallo è alla guida della sua auto, una sera, quando si trova di fronte ad un tragico incidente stradale. Lo schianto è causato dalla nebbia




nebbia incidenti

e da quel momento Domenico, 42enne campano con competenze tecniche ed elettroniche, decide di darsi da fare affinché episodi del genere non si ripetano più. Nasce così LaserAid, un progetto basato sulla tecnologia laser che crea sulle strade corridoi con riferimenti luminosi visibili anche nella nebbia, e nel 2012 partono indagini e studi di settore per capirne l’applicabilità. LaserAid può essere adottato per delimitare i bordi stradali, per segnalare i new jersey in autostrada ma anche le rotatorie in contesti urbani. Tra le altre cose è stato sperimentato anche un dispositivo mobile utile alle forze dell’ordine per segnalare, in caso di nebbia, il posto di blocco: un corridoio luminoso visibile fino a due chilometri di distanza impedisce in questo modo che il posto di blocco venga ignorato in modo da preservare, soprattutto, l’incolumità degli agenti. Inoltre il dispositivo consente di proiettare sull’asfalto i contenuti dei cartelli stradali che, in situazioni di nebbia fitta, sono difficilmente distinguibili agli occhi.
nebbia

Il laser ci salverà dalla nebbia.

una guida luminosa laser indicherà i bordi stradali, le rotonde e le svolte. L’idea arriva dalla italiana LaserAid che propone un sofisticato sistema di segnalazione attiva a luce Laser che crea dei riferimenti luminosi, bidimensionali e tridimensionali, chiaramente visibili che aumentano la sicurezza stradale anche in caso di nebbia densa, pioggia fitta o neve.Non solo: nelle zone di campagna o dove in ogni caso non è necessaria una illuminazione diffusa, il sistema può essere utilizzato per illuminare percorsi stradali con consumi energetici bassissimi.

 

Il punto di forza in ogni caso rimane sempre lo stesso: l’illuminazione dei bordi stradali con una linea decisa e netta, in modo tale da regalare agli automobilisti un riferimento luminoso visibile e sicuro. Caratteristica particolarmente utile in caso di rotatoria che – con la nebbia – costituisce sempre un enorme pericolo perché si trasforma in un ostacolo invisibile in mezzo alla carreggiata.
In questo caso LaserAid genera una banda perimetrale, illuminata dai raggi Laser, chiaramente visibile da lontano, già da oltre 200mt generando un cono luminoso, col vertice verso l’alto, e proietta sul suolo informazioni invisibili sulla segnaletica verticale, come gli svincoli e le indicazioni.Il sistema poi funziona sempre, anche in condizioni di cielo terso e in assenza di nebbia e questo è un ulteriore vantaggio per la sicurezza stradale.




La tecnologia ci aiuta. Arriva il laser che ci salverà dalla nebbia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *