Menu

Hacker oggi ?….mestiere facile

13 maggio 2018 - Cyber security
Hacker oggi ?….mestiere facile

Se sei un hacker e vuoi colpire le aziende italiane hai vita facile !  Non un invito a commettere azioni criminali, ma la constatazione che le imprese italiane sono molto vulnerabili.

Cybersecurity

 

Ogni giorno lavorando a contatto con aziende piccole, medie ed anche grandi, ci accorgiamo non solo che non sono attrezzate a contrastare attacchi informatici ma sopratutto manca la cultura per proteggersi.

 

Molte aziende non hanno un firewall, qualcuna non sa neppure cosa sia o magari ne hanno uno comprato al supermercato.  Non hanno un antivirus o ne hanno scaricato uno gratuito pensando che quelli a pagamento siano solo dei mangiasoldi. Le frasi più ricorrenti, quando si parla di sicurezza, sono :

Figurati se vengono da me, io non ho segreti.

Anche se vengono io non ho nulla che possa interessarli.

Cybersecurity dead

Una mentalità che occorre cambiare e a cui il nuovo regolamento GDPR, ha tracciato le basi. Disposizioni in linea con quanto effettivamente una azienda dovrebbe fare, anche se secondo noi, possiamo parlare di linee guida che rappresentano il minimo sindacale da adottare per proteggersi.

GDPR

Ma Cloud…. è sicuro ?

Il Cloud sta rivoluzionando il nostro modo di organizzarci e anche le aziende lo usano ormai da anni. Comodo pratico e’ un Hard Disk virtuale a costo zero, dove possiamo inserire tutti i dati e i files che vogliamo…..ecco il punto, quello che vogliamo, senza pensare che cosa viene inserito all’interno!

Di per se il cloud e’ sicuro perché posto su piattaforme di colossi informatici solitamente molto protetti, ma occorre usarlo con intelligenza e non riempirlo con dati di ogni genere.

Ci troviamo spesso difronte ad imprese, a volte anche multinazionali che hanno attivato pacchetti di Cloud gratuiti  e su questi ci mettono di tutto di più; dai dati sensibili dei dipendenti a documenti con proprietà intellettuali da difendere , dati riservati, ecc……

cyber security

Ed il punto e’ sempre lo stesso…. manca la cultura della sicurezza informatica

Proteggersi da attacchi in effetti e’ una attività importante che necessita di un buon Cybersecurity sales consultant. Ne abbiamo incontrati di molto preparati e professionali e tutti con la stessa difficoltà:  far capire alle aziende quanto sia importante proteggersi.

I nostri consilgi per proteggere la propia azienda.

Acquistate un buon antivirus, installatelo, oggi esistono delle suite che si occupano di proteggere non solo PC e smartphone ma anche terminali più semplici come videocamere di sorveglianza o apparati IoT. Informatevi su soluzione per la protezione del DNS, sono soluzioni che proteggono la navigazione e si accorgono quando un terminale infetto collegato sulla vostra LAN  sta scambiano dati con siti malevoli.

dns security

Ed infine….

Fate eseguire dei penetration test, molte aziende di informatica lo fanno, restituendo analisi dettagliate con la mappatura puntuale dei buchi che si hanno su una rete. Anche le aziende di telecomunicazioni, le TELCO sono molto preparate in questa attività, come del resto per tutta la Cybersecurity, in quanto gestendo le linee a larga banda sono molto attente alla sicurezza e al valore della protezione informatica.

Penetration test

 

Ci sono poi molte altre soluzioni specifiche per le aziende più grandi di cui parleremo più avanti, ma a oggi occorre governare le basi della sicurezza con gli elementi che, volutamente senza citare i costruttori, vi abbiamo descritto.

hacker securiry

 

in cyber security we trust


 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *